Rallycar Srl

Referente

RALLYCAR S.r.l.
Tel.: 011 4703930

Servizi

18

Media
4,3
(18)
94 % recensioni positive
Impressione generale
Reperibilità
Affidabilità
Descrizione dell'annuncio
Procedura d'acquisto
Recensioni
Impressione generale
Reperibilità
Affidabilità
Descrizione dell'annuncio
Procedura d'acquisto
Rallycar Srl
Consiglio questa concessionaria per serietà e rispetto nei confronti dei clienti. Dopo la terza vettura che acquisto da loro è davvero un piacere passarli a trovare. Meno
Consiglio questa concessionaria per serietà e rispetto nei confronti dei clienti. Dopo la terza vettura che acquisto da loro è davvero un piacere passarli a trovare. Più
Impressione generale
Reperibilità
Affidabilità
Descrizione dell'annuncio
Procedura d'acquisto
Rallycar Srl
brave persone Meno
brave persone Più
Impressione generale
Reperibilità
Affidabilità
Descrizione dell'annuncio
Procedura d'acquisto
Rallycar Srl
La cosa che più ci ha lasciato basiti non sono tanto i problemi che abbiamo avuto con l'auto. Ma che hanno avuto il coraggio di chiederci in fase d' acquisto un sovrapprezzo per la copertura della garanzia, mentre l'auto aveva dei lavori di fare già all' acquisto. La legge è chiara: il concessionario è tenuto a garantire il bene per 24 mesi, riducibili a 12 salvo accordo tra le parti. Di fatto l'auto è stata consegnata con gomme alla tela, tagliando da fare, cablaggi porta interrotti che creavano malfunzionamenti su autoradio e sensori di parcheggio e spie a cruscotto accese (service scaduto, anomalia EPC). Alla luce di tutto ciò, non abbiamo pertanto ritenuto corretto e opportuno sborsare altri soldi per la garanzia su un auto dal costo di 9300 euro pensando che dovesse farsene carico il commerciante come da legge. NON stiamo parlando di un auto con 15 anni e 200 mila km, parliamo di una Volkswagen Golf di 8 anni e 70 mila Km. Ci siamo comunque fidati del concessionario, che ribadiva la qualità della vettura e mai avremmo potuto immaginare un calvario del genere. Già pochi giorni dopo l'acquisto sono cominciati grossi problemi all' impianto di iniezione che ci hanno costretto più volte al ricovero con carroattrezzi. Dopo l'ennesimo ricovero ci siamo premuniti con la registrazione di un video da mostrare al venditore perché nonostante le nostre insistenze lo stesso e la loro officina erano ancora convinti l'auto fosse perfetta e immune a qualsiasi difetto. Di fronte alle prove, il venditore è sceso a compromessi: ha proposto una riparazione in cambio di una lettera controfirmata di scarico responsabilità che lo ha esonerato dal riconoscere guasti, vizi, difetti e altre anomalie al di fuori di quella riparazione. Ciò che abbiamo firmato è a tutti gli effetti un documento di auto vista e piaciuta come si usa da accordi tra commercianti però firmato ribadiamo DOPO la vendita e dopo la firma del contratto d' acquisto.. Quest’auto ci è costata 8000 euro in contanti, 1300 euro di permuta (Peugeot 207), 800 euro di volture per 90 kw- 122cv di potenza. La riparazione è stata una semplice pulizia degli iniettori, che non ha minimamente risolto il problema. Abbiamo così ingoiato il rospo e ci siamo sobbarcati tutte le spese di ripristino vettura, ma come promesso non ci siamo più fatti vivi verso la concessionaria, onorando la firma di quel foglio e accollandoci tutte le spese di riparazione del caso. La prima recensione negativa lasciata all' epoca era stata tolta da Autoscout su nostra iniziativa (ci siamo sentiti addirittura in colpa e ne avevamo chiesto la rimozione). Come ringraziamento siamo stati scaricati con una lettera nemmeno fossimo chissà quale rogna, ma loro sono convinti di averci addirittura trattato bene... Meno
La cosa che più ci ha lasciato basiti non sono tanto i problemi che abbiamo avuto con l'auto. Ma che hanno avuto il coraggio di chiederci in fase d' acquisto un sovrapprezzo per la copertura della garanzia, mentre l'auto aveva dei lavori di fare già all' acquisto. La legge è chiara: il concessionario è tenuto a garantire il bene per 24 mesi, riducibili a 12 salvo accordo tra le parti. Di fatto l'auto è stata consegnata con gomme alla tela, tagliando da fare, cablaggi porta interrotti che creavano malfunzionamenti su autoradio e sensori di parcheggio e spie a cruscotto accese (service scaduto, anomalia EPC). Alla luce di tutto ciò, non abbiamo pertanto ritenuto corretto e opportuno sborsare altri soldi per la garanzia su un auto dal costo di 9300 euro pensando che dovesse farsene carico il commerciante come da legge. NON stiamo parlando di un auto con 15 anni e 200 mila km, parliamo di una Volkswagen Golf di 8 anni e 70 mila Km. Ci siamo comunque fidati del concessionario, che ribadiva la qualità della vettura e mai avremmo potuto immaginare un calvario del genere. Già pochi giorni dopo l'acquisto sono cominciati grossi problemi all' impianto di iniezione che ci hanno costretto più volte al ricovero con carroattrezzi. Dopo l'ennesimo ricovero ci siamo premuniti con la registrazione di un video da mostrare al venditore perché nonostante le nostre insistenze lo stesso e la loro officina erano ancora convinti l'auto fosse perfetta e immune a qualsiasi difetto. Di fronte alle prove, il venditore è sceso a compromessi: ha proposto una riparazione in cambio di una lettera controfirmata di scarico responsabilità che lo ha esonerato dal riconoscere guasti, vizi, difetti e altre anomalie al di fuori di quella riparazione. Ciò che abbiamo firmato è a tutti gli effetti un documento di auto vista e piaciuta come si usa da accordi tra commercianti però firmato ribadiamo DOPO la vendita e dopo la firma del contratto d' acquisto.. Quest’auto ci è costata 8000 euro in contanti, 1300 euro di permuta (Peugeot 207), 800 euro di volture per 90 kw- 122cv di potenza. La riparazione è stata una semplice pulizia degli iniettori, che non ha minimamente risolto il problema. Abbiamo così ingoiato il rospo e ci siamo sobbarcati tutte le spese di ripristino vettura, ma come promesso non ci siamo più fatti vivi verso la concessionaria, onorando la firma di quel foglio e accollandoci tutte le spese di riparazione del caso. La prima recensione negativa lasciata all' epoca era stata tolta da Autoscout su nostra iniziativa (ci siamo sentiti addirittura in colpa e ne avevamo chiesto la rimozione). Come ringraziamento siamo stati scaricati con una lettera nemmeno fossimo chissà quale rogna, ma loro sono convinti di averci addirittura trattato bene... Più
Risposta: Rallycar, Rallycar Srl
13.02.2018
Gentilissimo Sig.Uva Siamo profondamente dispiaciuti per la sua recensione , per l'accaduto e per il suo incoveniente tecnico. Purtroppo ci sono anomalie difficilmente individuabili anche da esperti , come dimostra il fatto che , dopo esserci resi disponibili più volte portando l'auto presso un'officina ufficiale Volkswagen e facendoci carico di tutti i costi di riparazione (vedi fatture) , ci hanno confermato la piena risoluzione del problema. Vorremmo precisare che il contratto di acquisto è stato definito in piena trasparenza e da parte sua anche contattando l'ex ed unico proprietario che le ha confermato le ottime condizioni, i chilometri certificati, i tagliandi effettuati regolarmente e vettura senza incidenti significativi rassicurandola sull'acquisto. Facciamo presente che in trenta anni di attività è la prima volta che ci capita di non trovare un accordo amichevole con il cliente per una soluzione definitiva all'inconveniente, anche perchè a distanza di circa tre mesi e 4500 km percorsi dall'acquisto Le abbiamo proposto il riacquisto o la sostituzione della vettura per non sostenere sia da parte sua che da parte nostra ulteriori costi e disagi. Successivamente avremmo noi monitorato il problema tecnico direttamente con la casa madre. Rimaniamo naturalmente sempre a sua completa disposizione e per qualsiasi chiarimento non esiti a contattarci. Cordiali saluti Rallycar srlPiù
Impressione generale
Reperibilità
Affidabilità
Descrizione dell'annuncio
Procedura d'acquisto
Rallycar Srl
ottima transazione, il venditore si è dimostrato preciso , gentile e puntuale. Meno
ottima transazione, il venditore si è dimostrato preciso , gentile e puntuale. Più
Impressione generale
Reperibilità
Affidabilità
Descrizione dell'annuncio
Procedura d'acquisto
Rallycar Srl
Terza macchina che acquisto da loro. Concessionaria da consigliare. A conduzione famigliare, onesti e disponibili, auto perfette a buon prezzo. Meno
Terza macchina che acquisto da loro. Concessionaria da consigliare. A conduzione famigliare, onesti e disponibili, auto perfette a buon prezzo. Più

Rallycar Srl

Sig. D'Addetta
Strada Lanzo, 104
I- 10071 Borgaro Torinese - Torino - To
Tel.
+39 - 011 - 19.80.24.29
Tel.
+39 - 011 - 4.70.39.30
Tel.
+39 - 348 - 6.25.52.53
Tel.
+39 - 320 - 3.63.22.21
Fax
+39 - 011 - 4.50.27.00
Orari di apertura Borgaro torinese
Lu
Ma
 
Me
 
Gi
 
Ve
 
Sa
 
Trova tutti i tipo di auto usate e nuove, moto e camion. Direttamente con AutoScout24